Fuori Standard

Canzoni e Storie di Jazz

Un reading di Lino Volpe

con Pietro Condorelli Quintet

“Fuori Standard” è un reading musicale avvincente che trasporta il pubblico nella affascinante storia di icone della musica come Charlie Parker, Muddy Waters e Billie Holiday. Ma non si ferma solo alla musica; esplora anche la genialità artistica di figure indimenticabili come Dario Fo, Giorgio Gaber e Enzo Jannacci.

Attraverso una fusione coinvolgente di suoni e narrazioni, lo spettacolo offre un’esperienza immersiva che invita gli spettatori a scoprire le profondità e la diversità del patrimonio musicale e artistico proposto.

“Jazz e Racconti: Un Viaggio Fuori Standard” animato con ironia e coinvolgimento da Lino Volpe, che guida il pubblico in un percorso che spazia dal jazz al blues, dallo swing italiano alla musica d’autore brasiliana e italiana.

Un viaggio coinvolgente che abbraccia teatro, canzone e musica.

Un mondo di scoperte per i più esperti, un percorso appassionato e appassionante per chi ne sa di meno.

Dalla New York di Charlie Parker al Brasile di Vinicius De Moraes, dal blues fangoso di Muddy Waters, passando per la musica scritta in Italia durante la seconda guerra mondiale e sino a giungere ad alcune pagine indimenticabili di Enzo Jannacci e Giorgio Gaber.

In repertorio brani di Dizzy Gillespie, Thelonius Monk, Duke Ellington, si alterneranno alle pagine scritte da Milton Nascimiento, Fred Buscaglione e Paolo Conte.

I FUMETTI ANIMATI

Lo spettacolo è arricchito dai fumetti animati realizzati da Silvana Orsi, che proiettati durante la messa in scena,  concorrono a trasportare gli spettatori nell’ avventuroso mondo del jazz.

In scena

Lino Volpe, racconti, armonica e voce

Pietro Condorelli Quintet

Chitarra – Tromba – Sax tenore – Contrabasso – Batteria

Torna in alto