DON ARMANDO

Don Armando, è stato il fortunato protagonista di un mio spettacolo, ” Caffe Amaro”, che ha debuttato nel 2018 al Teatro Primo di Villa San Giovanni (Reggio Calabria).

Da allora, si è insinuato nella mia vita, appare senza preavviso, è un punto di riferimento sul quale posso sempre contare.

Don Amando, è un prete “qualunque”, un uomo di poche pretese, desideroso solo di starsene in santa pace, curare la sua chiesa cadente, e dare da mangiare al suo vecchio cane, Pippo, un mastino napoletano pigro e indolente come lui.

Don Armando è refrattario alla tecnologia, odia lo sport, è di carattere burbero, è un ipocondriaco cronico, al quale però tutti si rivolgono, per consiglio e in caso di necessità.

Suo malgrado quindi, si ritrova immischiato in fatti e persone che avrebbe volentieri evitato.

Il suo unico vezzo, è Radio tutti Santi AM, un emittente che trasmette ancora in onda media, ricevibile con difficoltà, ed ascoltata da quattro gatti.

Siamo riusciti, tra mille difficoltà, a convincerlo a pubblicare la sua rubrica di posta anche su questo sito, che eccezionalmente, riprende la sua storica trasmissione radiofonica “L’ ANTIBIOTICO”

Ci scusiamo per la qualità dell’ audio, per i suoi improperi, e per le sue esternazioni, confidiamo nella vostra pazienza e comprensione.

p.s

Don Armando ci ha concesso di pubblicare solo le trasmissioni che ha condotto nel periodo compreso tra il 1967 e il 1982.

Buon Ascolto!